Keyqo: un sito pratico per chi cerca aste di oggetti online

L’idea di creare un sito di aste online nacque tempo fa negli Stati Uniti, fino ad arrivare qui in Italia.
il sistema rispecchia quello tradizionale: il venditore propone un prezzo di base minimo e l’acquirente valuterà la massima cifra da spendere. Un’idea originale che aiuta tanti piccoli venditori a farsi conoscere, utilizzando il web come mezzo più conosciuto e all’avanguardia per stare a contatto con il mondo.

Keyqo: come funziona?
Arriva Keyqo, il primo marketplace italiano, in cui il venditore presenta online materiali di vari settori come: settore dell’architettura, dell’animazione (fumettistica), della moda, della fotografia. É possibile utilizzare anche progettazioni in 2D, 3D e 4D.
É un sito alla portata di tutti. Basta registrarsi gratuitamente, decidendo se vendere o acquistare il prodotto.
La particolarità di questo sito é la possibilità di avere un sistema singolo e un sistema doppio di aste.

    • Sistema singolo: riguarda una classica compravendita. L’acquirente che vince l’asta, riceverà il bene via internet
    • Sistema doppio: è possibile associare un servizio o prestazione al prodotto che deve arrivare

Ogni asta avrà una durata di sette giorni. Colui che partecipa all’asta dovrà impegnarsi ad effettuare il pagamento entro le quarantotto ore tramite carta di credito o Paypal.
Nel caso in cui il partecipante all’asta dovesse riscontrare qualche problema durante il pagamento, vi sarà il rimborso.
Prima di procedere con l’acquisto, è consigliabile informarsi sul venditore leggendo le ultime recensioni circa le sue vendite concluse.

Keyqo: non solo aste
Questo sito, oltre ad offrire un sistema di aste online, presenta la voce blog che tratta argomenti di varie categorie: moda, tattoo, architettura, arte e pubblicità.
Il team che ha realizzato tutto ciò ha voluto dare spazio a giovani artisti che si intendono del campo, dando consigli su varie categorie di interesse.
Non é assolutamente difficile usare questa piattaforma; anche gli articoli sono scritti in maniera scorrevole e precisa. La grafica é molto semplice.

Vantaggi aste online
Entrare in un mondo virtuale sicuramente risulta più facile e conveniente rispetto alle tradizionali aste situate in un luogo fisico.
Basta un click e si accede ad una sala virtuale in cui vengono messi in vendita beni e materiali di ogni settore. Tutto ciò favorisce la partecipazione di un numero sempre maggiore di acquirenti da ogni parte del mondo.
Velocità, efficienza ma anche attenzione, sicuramente: prima di partecipare alle aste online, bisogna prestare molta attenzione e sapersi affidare a siti sicuri, informandosi sul web e leggendo le migliaia di recensioni che circolano.
La differenza tra asta online e asta tradizionale è principalmente la presenza di trattative che si svolgono virtualmente che permettono di accedere sempre e ovunque all’asta.
Ormai aumentano sempre più le iscrizioni al sito Keyqo (https://www.keyqo.com/). Le persone, specialmente le ultime generazioni, sono avanti anni luce. Funziona tutto così velocemente sul web; basta scorrere il dito e trovare migliaia di oggetti in vendita o basta scrivere il nome dell’oggetto che si stava cercando da tempo.
Ovviamente non é l’unico mercato virtuale per la compravendita online, ce ne sono molti altri, ma questo é uno dei più sicuri attualmente.
Ci sono diversi punti di vista ma é risaputo che la platea dei visitatori é molto ampia, basta confrontarsi con la maggior parte dei venditori che hanno notato grandi miglioramenti nel mercato rispetto all’asta tradizionale.
Il venditore serio e corretto riesce ad accumulare una bella cifra quotidianamente, assicurando l’acquirente che il prodotto arrivi in tempo, instaurando un rapporto civile e professionale con la persona ha di fronte. É inutile nascondersi dietro uno schermo comportandosi da incivili. La serietà e la professionalità avranno sempre i loro frutti.
Oggigiorno funziona così nel mercato. É tutta una questione di click e di strategia virtuale.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *